Sedazione cosciente con protossido d' azoto

Il protossido d' azoto, veicolato tramite una mascherina profumata, desensibilizza le mucose orali, innalza la soglia del dolore e potenzia l’effetto dell’anestetico.
Nel caso di trattamenti prolungati lascia una piacevole sensazione di benessere.

A cosa serve?

L’analgesia sedativa si rivela un metodo assolutamente sicuro, in quanto non causa allergie, non è tossico né irritante e non viene metabolizzato dall’organismo ma semplicemente eliminato attraverso la respirazione.
Questa metodica è adatta a tutti i principali tipi di interventi odontoiatrici, come l’igiene, la conservativa, la protesi, l’endodonzia, le estrazioni, la chirurgia parodontale e gli impianti.

Chi la può fare?

È adatta a tutti i pazienti, in particolare ai bambini (spesso molto poco collaborativi), ai pazienti particolarmente fobici che hanno il terrore della sedia del dentista e ai pazienti diversamente abili, ai quali è in tal modo possibile evitare l’anestesia totale (tuttavia non tutti possono essere sedati, andrebbe evitata l’analgesia sedativa ai pazienti che non sono in grado di respirare volontariamente con il naso ad esempio).

Richiesta informazioni

Richiedi maggiori informazioni sulle prestazioni effettuate dal nostro studio dentistico.

Richiedi Ora

Questo sito web utilizza Google Analytics per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso di questi cookie leggi qui