Odontoiatria Olistica

E' una nostra caratteristica coniugare l' Odontoiatria alle nuove discipline mediche che si sono affacciate nel mondo sanitario. L' odontoiatria moderna infatti non tratta il dente come elemento a sè stante, ma come un elemento facente parte di tutto l' organismo, dal quale possono poi iniziare patologie funzionali e posturali.

Posturologia

Posturologia

E' la disciplina che si occupa dello studio scientifico e clinico della posizione del corpo nello spazio, il cui fine è il mantenimento dell’equilibrio sia in condizione statica che dinamica, in rapporto con le funzioni psichiche, biochimiche e somato-sensoriali di un individuo.

La postura corporea può essere coinvolta nel disordine mandibolare in quanto la mandibola può condizionare la posizione della testa, progressivamente delle spalle, del bacino e dei piedi. 
Può succedere anche l' inverso. Una cattiva chiusura della bocca, ad esempio, potrebbe derivare dall'antiestetico fenomeno di compenso di una cattiva postura. 

I sintomi di una malocclusione possono essere:

  • Dolori all'Articolazione Temporo-Mandibolare (ATM), localizzati e spesso confusi con dolori all'orecchio; Bruxismo, digrignamento e/o serramento dei denti la notte;
  • Acufeni (fischi all'orecchio), vertigini, senso di ovattamento delle orecchie;
  • Nevralgia del Trigemino;
  • Mal di testa, di varie tipologie;
  • Dolori cervicali;
  • Tensioni muscolari alla mascella, al collo, alle spalle. 

La presenza di alcuni di questi sintomi deve far pensare ad un Disturbo Cranio-Mandibolare. La corretta diagnosi del fenomeno può essere raggiunta con l'ausilio di test clinici ed esami posturali ripetibili in differenti condizioni di assetto occlusale. 
In studio infatti disponiamo di una pedana posturometrica per poter effettuare tutti i test del caso.

Omeopatia

Omeopatia

L'omeopatia considera l'organismo umano non tanto come una somma di organi e componenti, quanto come una macchina in grado di svolgere le sue funzioni e di auto riequilibrarsi spontaneamente. Per l'omeopatia i sintomi di malattia sono solo il riflesso di un disturbo della forza vitale. 

La medicina omeopatica offre degli eccellenti risultati ad esempio nel ridurre il gonfiore e il dolore post operatorio delle estrazioni dentarie o degli interventi sulle gengive. 

La medicina omeopatica non è una cura fai da te. La terapia deve essere sempre richiesta e seguita da un medico omeopata che indichi le dosi, le modalità e i tempi di assunzione per ogni singolo rimedio.

Il principio fondamentale della medicina omeopatica è che l'uomo va trattato nella sua totalità, pur tenendo conto della sua individualità e si basa sul principio che "Il simile cura il simile", cioè un rimedio farmacologico in grado di produrre malattie o patologie in un soggetto sano, può curare gli stessi sintomi in un soggetto malato.

Kinesiologia

Kinesiologia

La Kinesiologia Odontoiatrica è una metodica diagnostica che considera la malattia come l'espressione di uno squilibrio globale dell'essere umano ed i sintomi come espressioni localizzate di squilibrio sistemico.
L'Essere Umano infatti non è costituito solo di organi ed apparati anatomici ma anche di sostanze chimiche che immettiamo nel corpo.

Secondo la chiropratica, in modo molto sommario, la possibilità per un paziente di ritrovare l’equilibrio armonico dell’organismo dipende da 3 fattori:

  • CHIMICO
  • PSICHICO
  • FISICO

Se uno dei tre fattori non è in equilibrio l’ Organismo ne risente.

L 'Approccio Kinesiologico viene definito "olistico" cioè analizza tutti gli aspetti patogenetici del paziente.
Nello specifico il Sistema Stomatognatico riveste un ruolo fondamentale nel condizionare lo stato di salute.

Inoltre qualsiasi turbe sistemica può ripercuotersi sull'apparato buccale.

Ad esempio l'Articolazione Temporo-Mandibolare può interferire con l' organismo perchè i disturbi dolorosi e/o funzionali a cui spesso va incontro possono essere il risultato sia di patologie che originano nella bocca che di patologie a partenza da zone lontane del corpo.
Anche un granuloma, una tasca parodontale, una disodontiasi di un dente del giudizio, un precontatto dentario, possono interferire pesantemente sullo stato generale di salute, causando dolori muscolari, articolari o disfunzioni viscerali.

La Visita Kinesiologica si fonda su: esame posturale, escursioni articolari, palpazione e soprattutto i Test Muscolari.
Questi ultimi consentono al Kinesiologo di ottenere dal corpo del paziente informazioni diagnostiche estremamente precise e significative.

Auricoloterapia

Auricoloterapia

L’auricoloterapia è una disciplina terapeutica volta alla cura e al benessere attraverso la stimolazione del padiglione auricolare.

Il principio è basato sulla possibilita’ di influenzare organi e funzioni a partire da determinate zone dell’orecchio secondo il principio energetico dei meridiani. 

Questa disciplina è da noi messa in atto specialmente per ridurre l' ansia da prestazione odontoiatrica e per diminuire il dolore post-intervento. 

La seduta di auricoloterapia inizia con un colloquio e con una valutazione funzionale del paziente. Successivamente mediante piccoli strumenti si analizzano i diversi punti dell’orecchio per identificare quelli che devono essere stimolati in base alla sintomatologia riferita dal singolo paziente. 
I punti dolorosi riscontrati sull’orecchio coincidono sempre con gli organi in disfunzione o con zone dolorose riferite dal paziente. Una volta individuati i punti auricolari dolorosi, il terapeuta può stimolare questi punti con diverse modalità: micromassaggi, apparecchio elettronico, magneti, microaghi.

Richiesta informazioni

Richiedi maggiori informazioni sulle prestazioni effettuate dal nostro studio dentistico.

Richiedi Ora

Questo sito web utilizza Google Analytics per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso di questi cookie leggi qui